Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Da Roma a Viterbo con un bus da città.Perchè manca una firma della Regione.

Immagine
Ci siamo occupati più volte della Roma-Civitacastellana-Viterbo,storica tratta ferroviaria che negli ultimi anni sta subendo un deficit manutentivo e di investimenti che sta mano a mano pregiudicando la qualità del servizio.

Non a caso,infatti,come documentato dal Comitato Pendolari Roma Nord in questo articolo,nell'ultimo periodo,giusto per dirne una,il numero di svii nella tratta extraurbana sta diventando inquietante,quasi a voler rimettere in atto la strategia che negli anni '80,attraverso il deficit di manutenzione,spinse l'USTIF ad imporre la chiusura della tratta Pantano-Fiuggi.

Ma in questo articolo vogliamo occuparci delle corse bus che,con il nuovo orario in vigore da settembre 2015,sono state introdotte in sostituzione di alcuni collegamenti ferroviari.

Questa manovra si è resa necessaria in quanto il parco mezzi in dotazione a questa ferrovia consta di soli 19 treni,di cui in servizio giornalmente ne escono 18,lasciando un solo treno di riserva.E' ovvio che co…